23 febbraio 2019

Si chiama Odla ed è un dispositivo che permette la scrittura musicale. Accessibile a tutti, è brevettato per tutti i musicisti, soprattutto i non vedenti. Ad idearlo la startup up palermitana Kemonia River.

Risultati immagini per odla music

Renato Pace, docente al Conservatorio di Musica Vincenzo Bellini di Palermo e cofondatore assieme ai figli Alessandro, 33 anni e Massimiliano, 38 anni. «Con un pentagramma in rilievo, questo strumento introduce la terza dimensione pensata soprattutto per i musicisti non vedenti. Siamo nella fase di stampa del prototipo con un investimento di 50 mila euro. Lo abbiamo brevettato. Sarà disponibile ad aprile attraverso una campagna di prevendita ad un prezzo di circa 200 euro».

Comments are closed.

X